visits

Werner Edebau was born in Ostende, Belgium.  He has been living in Poperinge since 2006.

Studied under Paul Delvaux at the Institut Superieur des Arts in Brussels.

Invited to Paris by Felix Labisse,  whose influence awakened and guided his interest in Surrealism.

His aim:  ‘To make the impossible, possible on Canvas’

Paints figuratively, using strong colours and contrasts of light and shadow, thus creating an uncanny emotive force and a new poetry of space.

Invited to show at the Paris Salon de Mai in the late seventies with artists such as Vasarely, Miro Tapies and Aleschinsky and since then there have been many individual shows throughout Europe and the USA.

 

Recent Exhibitions :

Rock Walker Art Gallery - New-York (USA)
Hamilton Fine Arts - Miami, Floride (USA)
Museum of Modern Art - Ostende (Belgique)

La limpidezza espressiva e tonale di Werner Edebau è sincerità d'espressione.
Lo stesso artista dice "Fare l'impossibile possibile sulla tela".
E dobbiamo dire con certezza che ci riesce appieno.
Le sue opere posseggono un'indiscussa vitalità e un forte dinamismo.
Osservandole ci si rende conto di essere proeittati in un mondo reale, fatto di color segno e luce.
Si diviene protagonisti di un'avventura all'interno della tela per conoscere un mondo diverso del nostro ma in fondo cosi familiare.
Un ambiente pittorico che abbraccia la storia e il globo, in un unicum artistico di grande valore concettuale.

Dino Marasà (critico d'Arte)


Edebau Werner